23/05/2019 - Mi chiamo Anisa Zeqja e da aprile 2018 ad aprile 2019 ho fatto parte di quel variegato ed enorme mondo dei volontari “Erasmus” che girano l’Europa in cerca di nuove esperienze e nuovi incontri. Come esperienza è stata davvero bellissima e invito tutti i ragazzi e ragazze a partecipare a questo progetto che può segnare la propria vita, non soltanto per quanto riguarda la sfera professionale ma anche e soprattutto per quanto riguarda la sfera personale, sociale e relazionale.

 

Il mio progetto SVE si è svolto a Belluno per la durata di un anno e sono davvero molto soddisfatta, ho avuto la possibilità di comprendere come vivono i volontari di un altro paese europeo e non, ho potuto fare un “confronto virtuale” che mi ha aperto nuove porte per comprendere meglio nuove culture, stili di vita.

Belluno è stata per me una meravigliosa scoperta, circondato di montagne, città con la tranquilla che desideravo da tempo, multi-etnica, offrendo ad una persona che la scopre per la prima volta svariate possibilità di esplorare ed amare la natura, essendo chiaramente un centro molto importante per l’Italia, circondato dalle famose montagne: le Dolomiti Bellunesi.

 

Essendo un progetto che ti dà opportunità di avere alloggio garantito e anche un budget mensile messo a disposizione dalla Commissione Europea, non ho dovuto pensare a questa parte; infatti, ho trovato tutto pronto e organizzato dall'associazione che mi ospitava, il Comitato d’Intesa. Lo stesso per tutte le altre esigenze, che venivano appagate dal programma (budget mensile per le spese personali, per le spese del mangiare, i ticket bus/treno per movimenti all'interno della provincia, internet in ufficio/casa).

 

Per quanto riguardo la vita nell'appartamento che condividevo con le altre ragazze che come me avevano deciso di intraprendere questa esperienza, ammetto che i primi approcci non sono stati facili, essendo che ognuna di noi proveniva da culture diverse e logicamente avevamo bisogno di tempo per adattarci a stili di vita totalmente diversi.

 

Per quanto riguarda la socializzazione (mi rivolgo soprattutto a chi magari partirà da solo ed è un po’ scettico) non preoccupatevi se pensate sia difficile farsi subito nuovi amici; bastano pochi giorni e già s’incontrano un sacco di nuove persone, che valorizzano la tua presenza, spesso anche loro con i vostri stessi obbiettivi e diventerà tutto sicuramente più semplice e divertente! Invece, riguardo il progetto in sé, posso dire che è stata un'esperienza unica. Era la prima volta che mi esercitavo a lavorare in radio; ho imparato molte cose nuove, non solo il modo di gestire e organizzare il programma, ma anche rispetto a me stessa: come gestire le mie emozioni principali, come approfondire di più tematiche sensibili che avevo studiato prima per metterle in onda, anche con diverse interviste svolte con altri professionisti della provincia.

 

Durante questo anno, le attività sono state diverse e non solo concentrate sulla radio. Ho lavorato presso le scuole elementari e medie della provincia, con i bambini ed insegnanti, parlando con loro di tematiche attuali della nostra società, dell’importanza dell'Europa, delle differenze culturali che ci circondano, degli stereotipi, del modo che influenzano la nostra socializzazione con altre persone. Esperienza bellissima sono state anche le attività svolte insieme al mio mentor Stefano Dal Farra al doposcuola di Sedico, nel quale ero presente una volta alla settimana per offrire il mio tempo ed aiuto a ragazzi con diverse problematiche comportamentali e cognitive.

 

Se dovessi votare la mia esperienza, le darei sicuramente il massimo voto. Ho conosciuto un sacco di gente che, in qualche modo, ha cambiato la mia visione del mondo, delle società diverse dalla mia e dai relativi modi e stili di vita. Premetto che il rientro in Albania non è stato facile ma è importante che si sappia di avere del tempo limitato perché, quando si è lì, si vorrebbe che il tempo non passasse mai e spesso la routine non ti permette di valorizzare tutto quello che ti circonda.


Anisa


Prossimi eventi

Novembre 2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5


CsvInforma

Scarica il CsvInforma nel nuovo pratico formato disponibile online: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

LEGGI >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >