salvadanaio

​Disponibili le Linee guida in materia di raccolta fondi degli Enti del Terzo settore (clicca qui per visualizzare il documento). Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, ha firmato il Decreto avente per oggetto l’adozione delle linee guide ai sensi dell’art. 7, comma 2, del Codice del Terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117).

Esse offrono agli Enti del Terzo Settore (Ets) uno strumento di orientamento nella realizzazione dell’attività di raccolta fondi, contribuendo in tal modo a migliorare il rapporto di fiducia tra i cittadini e gli Enti.

Sono rivolte a tutti gli Enti del Terzo Settore, indipendentemente dalla loro forma giuridica, dimensione, missione, attività e classificazione e intendono conformare l’attività di raccolta fondi ai principi di verità, trasparenza e correttezza, richiamati espressamente dall’art. 7 del Codice.

Quanto alle tecniche della raccolta fondi, le Linee Guida delineano un quadro di massima, mediante cui procedere alla raccolta fondi, ad esempio Direct mail, Telemarketing, face-to-face, donazioni online e molto altro.

Va infine segnalato, che il Codice del Terzo Settore prevede per gli Ets che ricorrono all’attività di raccolta fondi precisi obblighi di rendicontazione. Per approfondimenti invitiamo a leggere il documento qui sopra.



Volontari cercansi

Rappresenti un Ente del Terzo Settore (Organizzazione di Volontariato, Associazione di Promozione Sociale, Cooperativa Sociale, ecc.) della provincia di Belluno o di Treviso?
Sei alla ricerca di nuovi volontari da inserire nell'organico della tua associazione di volontariato? Ecco le opportunità!

CONTINUA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Mobilità europea

Scopri i servizi rivolti a giovani under 30, Enti del Terzo Settore, scuole secondarie di secondo grado delle province di Belluno e Treviso.

LEGGI >