04-02-2021 - Inclusione sociale, istruzione e ricerca, progetti artistici. Sono questi i temi dei tre nuovi bandi di Fondazione TIM ideati per favorire la ripartenza del paese.

Obiettivi sono quelli di combattere le “nuove povertà” e supportare la formazione all’educazione a distanza in tutti i suoi aspetti.

Ecco i bandi con specifiche relative a categorie degli enti ammessi e relative scadenze.

 

Inclusione sociale – “A tavola insieme”

Il bando si rivolge agli enti del Terzo settore per individuare soluzioni basate su tecnologie innovative, accessibili, efficaci ed efficienti al fine di favorire l’inclusione sociale per

aiutare chi, in questo contesto, ha difficoltà a sostenere un pasto quotidiano.

Categorie enti ammessi: Fondazioni ed Associazioni riconosciute; Onlus iscritte all’anagrafe unica di cui al d.lgs. 460/97; Organizzazioni di volontariato iscritte ai registri di cui alla L. 266/91; Associazioni di Promozione Sociale iscritte ai registri di cui alla Legge 383/2000; Enti Pubblici; Cooperative Sociali; Università; Enti di ricerca; Enti religiosi.

Data scadenza: 19 marzo 2021, ore 13.00

Per approfondire clicca qui

 

Istruzione e ricerca – “Insegnami ad insegnare”

Il bando è rivolto a Progetti sperimentali ed innovativi (tutorial, webinar, video lezioni) per la formazione all’educazione a distanza destinati a docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Il bando è destinato ai soggetti pubblici e privati che intendano realizzare un progetto finalizzato ad

individuare soluzioni innovative per aiutare chi, nel contesto attuale, ha difficoltà ad organizzare la

propria attività didattica a distanza, non solo e non tanto da un punto di vista prettamente tecnologico.

Categorie enti ammessi: Associazioni; Dipartimenti universitari; Centri studio; Istituti di ricerca; Scuole di ogni ordine e grado.

Data scadenza: 20 marzo 2021, ore 13.00

Per approfondire clicca qui 

 

Arte – “Per ricordare”

Il bando si rivolge agli enti del Terzo settore per individuare progetti per il cinema, la

fotografia e le forme di spettacolo dal vivo. Idee innovative che grazie a supporti tecnologici

possano lasciare una testimonianza narrativa e artistica di quello che è stato ed è la pandemia sia dal

punto di vista economico-sociale, sia psicologico-individuale.

Categorie enti ammessi: Fondazioni e Associazioni culturali riconosciute; Fondazioni museali di diritto privato e pubblico; Onlus iscritte all’anagrafe unica di cui al d.lgs. 460/97; Organizzazioni di volontariato iscritte ai registri di cui alla L. 266/91; Associazioni di Promozione Sociale iscritte ai registri di cui alla Legge 383/2000; Enti Pubblici; Cooperative Sociali; Università; Accademie; Enti teatrali; Enti di ricerca; Enti religiosi.

Data scadenza: 23 marzo 2021, ore 13.00

Per approfondire clicca qui 

 

Siamo a disposizione per aiutare gli enti del Terzo settore nel presentare la domanda.

Per info: Nicola De Toffol: cendoc@csvbelluno.it, 0437 950374.


Prossimi eventi

Agosto 2022
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4


Volontari cercansi

Rappresenti un Ente del Terzo Settore (Organizzazione di Volontariato, Associazione di Promozione Sociale, Cooperativa Sociale, ecc.) della provincia di Belluno o di Treviso?
Sei alla ricerca di nuovi volontari da inserire nell'organico della tua associazione di volontariato? Ecco le opportunità!

CONTINUA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Mobilità europea

Scopri i servizi rivolti a giovani under 30, Enti del Terzo Settore, scuole secondarie di secondo grado delle province di Belluno e Treviso.

LEGGI >