A 5 anni dalla sua costituzione, l’associazione Jabar organizza una serie di incontri pubblici per riflettere sui temi del carcere, della legalità e delle marginalità sociali.

Il primo appuntamento è in programma venerdì 12 aprile alle 18.30 nella sala riunioni al secondo piano della Casa del Volontariato di Belluno (via del Piave, 5). Interverranno soci e volontari dell’associazione per illustrare l’impegno dentro e fuori il carcere (casa circondariale) di Belluno, nella convinzione che anche l’apporto del volontariato possa contribuire alla funzione rieducativa – imprescindibile - della pena inflitta.

Sabato 13 aprile dalle 9 alle 13 in sala Bianchi a Belluno si terrà un incontro aperto a tutti, con posti riservati alla formazione continua specifica di avvocati, giornalisti e assistenti sociali, dal titolo “Sistema penale e misure alternative”. Dopo una breve introduzione dell’associazione Jabar e il saluto del Garante dei diritti dei detenuti a Belluno Emilio Guerra, spazio alle assistenti sociali Margherita Benazzato (dal 2002 al servizio dell’Uepe, ufficio esecuzione penale esterna di Venezia-Treviso-Belluno), Paola Mastrosimone (ex Uepe), Gino Sperandio (avvocato bellunese) e Chiara Da Ros (cooperativa Società Nuova). La partecipazione è gratuita e libera, fino a esaurimento posti.

Assistenti sociali e giornalisti possono registrarsi attraverso le loro piattaforme; gli avvocati interessati a partecipare e a conseguire i 2 crediti formativi messi a disposizione dall’Ordine bellunese potranno preiscriversi qui.

L'evento è infatti realizzato in convenzione con il Consiglio dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto ed è stato richiesto il riconoscimento dei crediti per la Formazione Continua degli Assistenti Sociali; è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Belluno con 2 crediti ai fini della formazione permanente degli avvocati. Anche il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti lo ha riconosciuto come appuntamento utile alla formazione continua obbligatoria, riconoscendo al corso 4 crediti formativi.

Il parcheggio più comodo e gratuito è quello del Palasport. Ecco come arrivare. Il programma formativo è finanziato dal Csv di Belluno attraverso il bando Coprogettazione 2017. Per informazioni associazione.jabar@gmail.com - 351 8377769


Prossimi eventi

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1


CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >