13/05/2019 - Nel mese di Aprile 2019 sette ragazzi di età compresa tra i 21 e i 26 anni sono partiti per la Polonia insieme al loro team leader Andrea per partecipare ad uno scambio giovanile finanziato dal programma Erasmus+ dal titolo “Business this is it”.

Le tematiche dello scambio sono state quelle dell’imprenditoria giovanile e della responsabilità sociale d’impresa e i ragazzi hanno avuto l’opportunità di scambiare idee e opinioni al riguardo con ragazzi provenienti da diversi Paesi; nello specifico, le altre delegazioni arrivavano da Polonia, Spagna, Romania e Bulgaria.

Dai vari workshop e dibattiti sono emerse interessanti conversazioni e un’apertura degli orizzonti riguardo al tema dell’imprenditorialità. In particolare, si è esplorato il tema dell’Environmental Corporate Social Responsibility (ECSR) e quindi la possibilità di fare impresa rispettando e aiutando l’ambiente. L’effetto è stato quello di sensibilizzare i partecipanti alle conseguenze del cambiamento climatico e avere una maggiore consapevolezza dello status quo e dei possibili scenari futuri.

Il risultato finale per ogni gruppo composto da ragazzi di nazionalità diversa è stato la creazione di un’impresa eco-friendly e l’esposizione di quest’ultima in lingua inglese difronte ad imprenditori locali. Lo strumento utilizzato per la presentazione delle idee è stato il Business Model Canvas, largamente utilizzato nella realtà imprenditoriale. Nonostante il feedback degli imprenditori-giudici sia stato prezioso, forse sarebbe stato opportuno avere ulteriori confronti con esperti dell’imprenditoria in un’ottica eco-friendly.

Un altro momento altamente formativo è stata la visita al “Gdynia Entrepreneurship Support Centre”, un’unità distaccata del comune di Gdynia che svolge varie attività di supporto all’imprenditoria per i cittadini. Alcuni esempi sono l’assistenza burocratica per la registrazione di un’impresa, la ricerca fondi per sostenere un’azienda e un ufficio specializzato per le disabilità (sia per i disabili che vogliono creare un’impresa sia per coloro che vogliono assumere dipendenti con disabilità).

Inoltre, durante la settimana c’è stata l’occasione di farsi un’idea sul mercato del lavoro giovanile nei Paesi partecipanti, grazie alle presentazioni dei ragazzi che hanno fatto emergere sia critiche che aspetti positivi dei loro sistemi.

Altri momenti di scambio con finalità di integrazione tra i partecipanti sono state le serate culturali durante le quali sono emerse curiosità e fatti interessanti sui vari Paesi e sulle loro culture, scoprendo sia la parte culturale e storica che quella paesaggistica e culinaria. Molti sono stati i giochi proposti, tutti divertenti e coinvolgenti.

La delegazione italiana si è trovata fin da subito in sintonia sia all’interno del proprio gruppo sia con le altre delegazioni, dimostrando una partecipazione attiva alle diverse attività durante la settimana.

La cornice pittoresca della cittadina di Puck ha reso l’esperienza ancora più piacevole. Infatti, trovandoci a due passi dal Mar Baltico e a diretto contatto con la natura, abbiamo declinato perfettamente il tema dello scambio. Tuttavia, la struttura ospitante non si è rivelata la migliore soluzione per conciliare le attività formative con quelle di svago, dal momento che nel paese non c’erano locali dove poter passare la serata in compagnia senza disturbare coloro che volevano riposare nella sistemazione.

L’integrazione fra i ragazzi di varie nazionalità è stata inoltre limitata dal fatto che la composizione delle camere è stata fatta in base alla nazionalità.

Volendo tirare le somme, è stata certamente un’esperienza positiva che non dimenticheremo facilmente, un’occasione di crescita e apertura mentale. Ringraziamo tutte le persone coinvolte e il Programma Erasmus+.

 

Alessandro Casol

Alessandro Gallon

Ana Ciochina

Andrea Catania
Ivana Pasciuta

Ariela Shatku

Lorenzo Canali

 

 

 


Prossimi eventi

Maggio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2


CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >