Negli anni molti sono i rapporti che si sono consolidati e strutturati tra il Comitato d'Intesa e i soggetti pubblici e della società civile. Da un lato evidenziano il ruolo politico e l'importanza del ruolo di rappresentanza che il più importante coordinamento di organizzazioni di volontariato ha assunto nel tessuto sociale, istituzionale ed economico, non solo provinciale. Dall'altro i rapporti sono finalizzati a mettere in rete conoscenze e competenze, a sviluppare sinergie operative, ad accrescere capacità progettuali sia del Comitato d'Intesa sia del Centro di servizio per il volontariato, visto in una ottica di agente di sviluppo locale.


I rapporti si suddividono in rapporti continuativi (convenzioni), accreditamenti, protocolli finalizzati ad attività progettuali e in adesioni.

 

 

RAPPORTI CONTINUATIVI

  • Attività di volontariato dipendenti "Eliwell Controls srl";
  • Trasporto anziani con difficoltà di deambulazione;
  • Convenzione per il trasporto dalle proprie abitazioni al centro diurno casa di riposo "Gaggia Lante" di Belluno;
  • Accoglimento in tirocinio di formazione. Convenzione di tirocinio di formazione per operatori di sviluppo dell'impresa sociale nell'ambito del progetto FSE "Valorizzare le persone per lo sviluppo dell'impresa sociale";
  • Promozione della domiciliarità degli anziani. Convenzione per la promozione della domiciliarità e il benessere di anziani over 75 nelle frazioni del comune di Belluno (progetto Anna Vienna).

 

ACCREDITAMENTI

  • Iscrizione al registro regionale delle organizzazioni di volontariato e al registro regionale delle persone giuridiche di diritto privato;
  • Servizio civile nazionale e regionale, coordinamento attività;
  • Protocolli;
  • Servizio di trasporto a chiamata provinciale Stacco nelle aree Ulss n. 1 e 2 di Belluno e Feltre;
  • Progetto comunitario provinciale area disabilità. Casa del Sole Ponte nelle Alpi;
  • Progetto per la prevenzione ed il contrasto della violenza di genere;
  • Partecipazione attiva nel Piano di Zona dell'Ulss n. 1 di Belluno e nel Piano di Zona dell'Ulss 2 di Feltre;
  • Area intercultura: Accordo di programma per l'accoglienza e l'integrazione scolastica degli alunni e delle alunne di culture diverse.
  • Fondazione Humanitas: Promozione di soluzioni progettuali a favore delle persone anziane e disabili;
  • Rapporti con Dolomiti Emergency, Libera e Banca Etica.

 

RAPPRESENTANZE

Il Comitato d'Intesa – Csv di Belluno partecipa a innumerevoli tavoli, gruppi di lavoro e comitati sia a livello provinciale sia a livello regionale in quanto autorevole portatore di interesse del volontariato bellunese e soprattutto nel ruolo di promozione e di tutela dei diritti delle persone più svantaggiate.
Principali organismi e tavoli nei quali è presente un rappresentante del consiglio direttivo o altra persona nominata del Comitato d'Intesa – Csv di Belluno:

  1. Conferenza regionale per il volontariato;
  2. Comitato di gestione del Fondo speciale regionale del Veneto;
  3. Piano strategico della Provincia di Belluno;
  4. Tavolo Piano di zona dell'Ulss n. 1 di Belluno;
  5. Tavolo Piano di zona dell'Ulss n. 2 di Feltre;
  6. Tavolo Prefettura di Belluno CCIAA Immigrazione;
  7. Tavolo Prefettura di Belluno gestione profughi;
  8. Tavolo di concertazione Consultori familiari dell'Ulss n. 1 di Belluno;
  9. Gruppo di Pilotaggio SIL – Inserimento lavorativo persone svantaggiate Ulss n. 1 di Belluno
  10. Gruppo di lavoro Integrazione disabili ufficio scolastico territoriale;
  11. Commissione controversie Ulss n. 2 di Feltre;
  12. Commissione mista conciliativa Ulss n. 1 di Belluno;
  13. Comitato etico per la pratica clinica Ulss n. 1 di Belluno;
  14. Comitato etico per la pratica clinica Ulss n. 2 di Feltre;
  15. Comitato etico per la sperimentazione clinica Ulss n. 1 di Belluno;
  16. Tavolo Lavoro famiglia Comune di Belluno;
  17. Commissione valutazione progetti area disabilità Piani di Zona Ulss 1.

 

PARTNERSHIP

La storia del Csv di Belluno, dal 1997 a oggi, è segnata da una progressivo incremento dei rapporti di partnership con Enti ed Istituzioni che ne hanno arricchito le conoscenze del territorio, l'operatività e la possibilità di operare con efficienza ed efficacia per la crescita del Volontariato.
Di seguito si descrivono i rapporti di collaborazione formalizzati. Successivamente quelle in fase avanzata di formalizzazione ma non ancora sottoscritti al momento della stesura del presente documento.


CONVENZIONI E CONTRATTI

  • Sostegno alle attività del Csv. Convenzione tra Comune di Belluno, Provincia di Belluno e Csv;
  • Sportello per l'Alpago, per il Cadore, sede per associazioni nello sportello per l'Agordino del Csv di Belluno;
  • Polo regionale del Veneto sistema nazionale bibliotecario;
  • Realizzazione attività di formazione sul tema amministratore di sostegno.

 

PROTOCOLLI E ACCORDI

  • Gestione pratiche di iscrizione e rinnovo delle Odv al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato;
  • Formazione, assistenza e informazione nelle materie tributarie. Protocollo d'intesa tra l'amministrazione fiscale e i sette Csv del Veneto per la formazione, l'assistenza e l'informazione nelle materie tributarie e del terzo settore;
  • Promozione del volontariato nelle scuole. Ente sottoscrittore: Miur per la promozione, il coordinamento e il riconoscimento delle attività "Scuola e volontariato" del Csv;
  • Rete immigrazione: Protocollo d'intesa per la promozione dell'associazionismo fra le comunità di stranieri della provincia di Belluno;
  • Promozione del volontariato nelle scuole. Progetto "Csv....Volontario anche tu!";
  • Ufficio amministratori di Sostegno volontari Ulss n. 1 e 2;
  • Marchio Merita Fiducia: protocollo d'Intesa per l'assegnazione del marchio di qualità "Merita Fiducia" per le associazioni di volontariato.

ADESIONI

  • Coordinamento regionale degli enti gestori di Csv del Veneto soci di CSVnet;
  • Coordinamento nazionale dei Csv;
  • Diffusione della cultura dei Diritti e della Solidarietà: insieme ad altre 30 e oltre realtà scolastiche, associative e istituzionali, aderisce al progetto "Scuole in rete per un mondo di solidarietà e pace".

ATTIVITÀ PROGRAMMATE

  • Progetti "Banana 6.0" e "Scuola, giovani, volontariato, economia... Corso di formazione e stage alla contabilità e al management delle organizzazioni di volontariato".;
  • Ricerca "Il ruolo volontariato del volontariato nella gestione del bene comune": rapporto di ricerca del Csv nell'arco alpino;
  • Ricerca "Incentivare il volontariato": promossa in collaborazione con cinque Centri di servizio per il volontariato (oltre a Belluno, Bergamo, Bolzano, Mantova, Trento e Vicenza).
Pin It

Banca dati

Banca dati

A cosa serve la banca dati? A voi, per essere sempre reperibili. A noi, per tenerci in contatto. Controlla se la tua associazione è inserita nel nostro database e se i dati sono tutti corretti. Segnalaci ogni variazione, inesattezza o assenza.

 

CONTROLLA >

CSVlog

CSVlog

Ogni mese il laboratorio Inquadrati e l'ufficio stampa realizzato un video-blog per raccontare le storie di quotidiana solidarietà del volontariato bellunese. Da gennaio 2017 "Csvlog Belluno" è anche una rubrica in onda ogni due settimane su Telebelluno Dolomiti.

 

GUARDA >

Volontariando

Volontariando

Entra nella nuova sezione del sito dedicata alla ricerca e offerta di volontari in provincia di Belluno! Manda la tua disponibilità, o cerca qualcuno che possa darti una mano nelle attività che svolgi.

 

Sfoglia >

Newsletter

CsvInforma

CsvInforma

È uscito il "CsvInforma" di luglio 2017!

 

LEGGI >

Csv... volontario anche tu!

Csv... volontario anche tu!

Hai tra i 12 ai 18 anni e vuoi mettere le tue qualità a disposizione degli altri?

Allora "All you need is vol"!

 

SCOPRI >

Multimedia gallery

Multimedia gallery

Ecco le foto e i video del mondo del volontariato bellunese realizzate e raccolte dal Csv di Belluno.

 

GUARDA >

Aiuta il Comitato!

Aiuta il Comitato!

Il Comitato d'Intesa si sostiene e può quindi a dare servizi e a diffondere i valori del volontariato con donazioni, liberalità e lasciti.

 

SOSTIENI >


Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un progetto che si estende in tutta la provincia di Belluno per sostenere e consolidare la diffusione della figura di protezione giuridica introdotta dalla legge di riforma del Codice Civile n. 6 del gennaio 2004.

 

Continua >

Sportello Sicurezza

Al fine di aiutare le associazioni ad adeguarsi alla normativa vigente, il Csv di Belluno, in collaborazione con l'ULSS 1 Dolomiti, ha istituito lo Sportello di consulenza in materia di Sicurezza, sul lavoro e nel volontariato.

 

Continua >

Csv... volontario anche tu!

"Csv... volontario anche tu!" vuole avvicinare i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni al mondo del volontariato promuovendo la partecipazione alla cittadinanza attiva e responsabile. Il progetto si svolge durante tutto l'anno.

 

Continua >

Laboratorio Inquadrati

Il laboratorio "Inquadrati" nasce nel 2008 e grazie al Csv is è dotato di un mini-studio indipendente di produzione con camcorder Hdv, postazione e programma di montaggio. Attualmente si occupa di realizzare i video del "Csvlog".

 

Continua >