01 Gennaio 2003

Organi sociali del CSV di Belluno sono il Consiglio Direttivo e l'Organo di Controllo.

Il Consiglio Direttivo del CSV di Belluno per il triennio 2009-2012 è composto da:

Sei componenti dell’ente gestore (il Comitato d’Intesa tra le associazioni volontaristiche della provincia di Belluno), nominati dall’assemblea delle associazioni aderenti e da un componenete nominato dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale regionale (articolo 5 dei Criteri per l'Istituzione, Costituzione e Finanziamento dei Centri di Servizio per il Volontariato):

Giorgio Zampieri – Presidente

Gianluca Corsetti – Vicepresidente

Giambattista Arrigoni – Presidente Onorario e Consigliere

Maria Teresa Barattin
– Consigliere

Ennio Colferai
- Consigliere

Liliana Tomaselli
– Consigliere

Remo De Cian
- Consigliere nominato dal Comitato di Gestione

La costituzione del Consiglio direttivo del Centro di servizio trova origine dall'articolo 5 dei Criteri per l'istituzione, costituzione e finanziamento dei Centri di servizio per il volontariato del Veneto, emanati nell'ottobre del 1996 dal Comitato di Gestione del fondo speciale regionale, di cui alla legge quadro sul volontariato (266/91):
"L'organizzazione di ciascun Centro di servizio è affidata ad un Consiglio direttivo che dura in carica tre anni ed è composto da sette membri di cui uno nominato dal Comitato di gestione ai sensi dell'art. 2 del DM 21.11.91...".


L’Organo di Controllo del CSV di Belluno per il triennio 2009-2012 è composto da:

Romeo Bristot – nominato dal CoGe

Guido Pavan – eletto dal Comitato d’Intesa

Stefano Pariset – nominato dalla Provincia


01 Gennaio 2003

Come previsto dalla legge quadro sul volontariato 266/91, i Centri di servizio per il volontariato sono sostenuti dalle fondazioni delle casse di risparmio.


I sette centri di servizio del Veneto sono finanziati tramite l'attività del Comitato di Gestione del Fondo Speciale regionale per il Volontariato del Veneto dalle seguenti fondazioni bancarie:

  • Banca del Monte di Rovigo
  • Cassamarca di Treviso
  • Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
  • Cassa di Risparmio di Venezia
  • Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona
  • Monte dei Paschi di Siena

Il Csv di Belluno, grazie ad appositi accordi e convenzioni, si avvale inoltre del supporto e della collaborazione di:

  • Provincia di Belluno
    Assessorato ai Servizi Sociali e al Volontariato
  • Comune di Belluno
  • Comune di Feltre
  • Comunità Montana Agordina
  • Comune di Cencenighe Agordino
  • Comunità Montana dell’Alpago
  • Comune di Chies d’Alpago
  • Comune di Farra d’Alpago
  • Comune di Pieve d’Alpago
  • Comune di Puos d’Alpago
  • Comune di Tambre
  • Comune di Calalzo di Cadore
  • Comunità Montana Centro Cadore
01 Gennaio 2003

Note legali

Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta o utilizzata in ogni forma e con qualsiasi mezzo, elettronico e meccanico, compresa la fotoriproduzione e la registrazione, e con qualsiasi sistema di memorizzazione e recupero delle informazioni, compresi i link ipertestuali, senza un permesso scritto rilasciato da parte di CSV di Belluno.

01 Gennaio 2003
Preparazione: nella fase di preparazione è prevista l'assistenza al volontario per trovare e contattare un'organizzazione di accoglienza. I volontari devono essere adeguatamente preparati al soggiorno all'estero in base alle loro necessità specifiche (compresa l'eventuale esigenza di visti, ecc.). [...]
Contatti durante il SVE: l'organizzazione di invio mantiene i contatti con il volontario e con l'organizzazione di accoglienza durante la realizzazione del progetto. In questo modo, può contribuire a prevenire disagi e difficoltà ed essere agevolata nell'organizzare le attività di follow-up al ritorno del volontario.
Attività di follow-up: è prevista l'assistenza al volontario per il reinserimento nella comunità di origine. L'organizzazione dovrebbe svolgere una funzione di sostegno, ad esempio informando i volontari sulla presenza di altre possibilità all'interno del programma GIOVENTU' o aiutandoli ad individuare nuovi percorsi educativi o formativi o a trovare occasioni di lavoro.
01 Gennaio 2003
Formazione: gli incarichi affidati ai volontari dovrebbero tener conto delle attitudini e delle capacità dei singoli individui ed essere supervisionati da persone esperte [...]
Sostegno personale: per evitare o superare difficoltà di carattere personale o difficoltà nello svolgimento delle attività presso l'organizzazione di accoglienza, il volontario dovrebbe poter contare su un sostegno personale adeguato [...]
Tutore: l'organizzazione di accoglienza ha il compito di individuare uno o più tutori che siano direttamente responsabile del sostegno personale [...]

Banca dati

Banca dati

A cosa serve la banca dati? A voi, per essere sempre reperibili. A noi, per tenerci in contatto. Controlla se la tua associazione è inserita nel nostro database e se i dati sono tutti corretti. Segnalaci ogni variazione, inesattezza o assenza.

 

CONTROLLA >

CSVlog

CSVlog

Ogni mese il laboratorio Inquadrati e l'ufficio stampa realizzato un video-blog per raccontare le storie di quotidiana solidarietà del volontariato bellunese. Da gennaio 2017 "Csvlog Belluno" è anche una rubrica in onda ogni due settimane su Telebelluno Dolomiti.

 

GUARDA >

Volontariando

Volontariando

Entra nella nuova sezione del sito dedicata alla ricerca e offerta di volontari in provincia di Belluno! Manda la tua disponibilità, o cerca qualcuno che possa darti una mano nelle attività che svolgi.

 

Sfoglia >

Newsletter

CsvInforma

CsvInforma

È uscito il "CsvInforma" di marzo 2017!

 

LEGGI >

Csv... volontario anche tu!

Csv... volontario anche tu!

Hai tra i 12 ai 18 anni e vuoi mettere le tue qualità a disposizione degli altri?

Allora "All you need is vol"!

 

SCOPRI >

Multimedia gallery

Multimedia gallery

Ecco le foto e i video del mondo del volontariato bellunese realizzate e raccolte dal Csv di Belluno.

 

GUARDA >

Aiuta il Comitato!

Aiuta il Comitato!

Il Comitato d'Intesa si sostiene e può quindi a dare servizi e a diffondere i valori del volontariato con donazioni, liberalità e lasciti.

 

SOSTIENI >


Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un progetto che si estende in tutta la provincia di Belluno per sostenere e consolidare la diffusione della figura di protezione giuridica introdotta dalla legge di riforma del Codice Civile n. 6 del gennaio 2004.

 

Continua >

Sportello Sicurezza

Al fine di aiutare le associazioni ad adeguarsi alla normativa vigente, il Csv di Belluno, in collaborazione con l'ULSS 1 Dolomiti, ha istituito lo Sportello di consulenza in materia di Sicurezza, sul lavoro e nel volontariato.

 

Continua >

Csv... volontario anche tu!

"Csv... volontario anche tu!" vuole avvicinare i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni al mondo del volontariato promuovendo la partecipazione alla cittadinanza attiva e responsabile. Il progetto si svolge durante tutto l'anno.

 

Continua >

Laboratorio Inquadrati

Il laboratorio "Inquadrati" nasce nel 2008 e grazie al Csv is è dotato di un mini-studio indipendente di produzione con camcorder Hdv, postazione e programma di montaggio. Attualmente si occupa di realizzare i video del "Csvlog".

 

Continua >