16/12/2019 - S'intitola “Fiori sulla roccia" ed è il nuovo progetto CsvLog del Laboratorio Inquadrati del Csv Belluno/Comitato d'Intesa in uscita l'8 marzo 2020.

 

Esso avrà come obiettivo la sensibilizzazione all'importanza dell'inclusione della figura femminile nella sfera sociale, culturale, lavorativa, con approfondimenti riguardanti sia il territorio della provincia di Belluno sia quello nazionale. Al centro saranno promossi e discussi i temi delle discriminazioni di genere e l'importanza della pari inclusione nei luoghi di lavoro, con lo stato dell'arte su opportunità e difficoltà di essi nel contesto attuale.

Saranno protagoniste donne che sono riuscite a raggiungere “una vetta" in campi occupazionali differenti (amministratici, direttrici, volontarie, artiste); sarà girato sulle Dolomiti Bellunesi e negli ambiti di riferimento delle intervistate.

Le donne lanceranno un messaggio di vitalità e condivisione contro ogni tipo di muro: la metafora è quella della montagna, del lungo e faticoso cammino per raggiungerne la vetta per poi “gridare” al mondo un multicolore messaggio di convivenza e di pace.

 

Le protagoniste saranno tutte donne, originarie della provincia di Belluno o qui impegnate professionalmente, referenti per diverse tematiche. In particolare:

 

  • Assia Belhadj, italo-algerina, da oltre dieci anni in Italia. Diplomata come mediatrice culturale, in Italia si occupa del dialogo generale e interreligioso. Attivista in campo sociale, è responsabile della sezione di Belluno del progetto "Aisha", iniziativa nata per contrastare violenza e discriminazione contro le donne;
  • Lorraine Berton, presidente di Confindustria Belluno. Il tema trattato: imprenditoria e mondo femminile (difficoltà/opportunità della donna nel mondo del lavoro);
  • Carine Bikie, già segretario generale dell'associazione Camerunensi di Belluno e membro dell'associazione donne africane di Belluno, da nove anni vive a Belluno con la sua famiglia (Il tema trattato: cultura e volontariato, interculturalità);
  • Francesca De Biasi, presidente del Fondo Welfare e identità territoriale della provincia di Belluno. Il tema trattato: donna e sfera sociale (nello specifico si concentrerà l'attenzione su un progetto provinciale inedito di aiuto alle donne vittime di violenza, unicum su scala nazionale);
  • Daniela Perco, antropologa, fondatrice e poi direttrice del Museo etnografico di Seravella. Il tema trattato: le tradizioni locali e il presente, nello specifico analogie e differenze tra balie d'un tempo e attuali badanti e loro difficoltà di integrazione ieri come oggi.

 

Testimonial d'eccezione Clio Zammatteo, in arte Clio Make up. Truccatrice, youtuber e conduttrice televisiva italiana, bellunese di origine e naturalizzata statunitense, sarà la voce portante del progetto ai fini promozionali.

I temi trattati: lavoro all'estero e in patria; la donna sul web (mercificazione del corpo vs opportunità professionale).

 

Partner

Comune di Belluno

Provincia di Belluno

Progetto "Aisha" sezione di Belluno

Confindustria Belluno

Museo etnografico di Seravella (Cesiomaggiore, Belluno)

Bellunesi nel mondo

Telebelluno

 

 

AIUTACI A SOSTENERLO CON UNA DONAZIONE. Come? Basta raggiungere questo link e cliccare su "Sostieni questo progetto". Aiuterai le donne ad abbattere muri e pregiudizi!

 



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

Disponibile dal 2020.

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >