In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Il 5 per mille al Comitato d'Intesa

È tempo di dichiarazione dei redditi, dove poter indicare l'ente a cui devolvere il proprio 5 per mille. Il Comitato d'Intesa è tra i beneficiari: per contribuire all'erogazione di importanti servizi quali lo STACCO, gli scambi europei, il Servizio civile e l'Amministrazione di sostegno, il codice fiscale da indicare è 93001500250.

 

BELLUNO. C'è tempo fino a domenica 26 maggio per rispondere al questionario per gli enti del terzo settore bellunesi, raggiungibile a questo link. Esso si rivolge alle associazioni e agli enti senza scopo di lucro della provincia con l'obiettivo di tracciare un quadro generale dell'associazionismo bellunese.

«Abbiamo deciso di posticipare la scadenza al 26 maggio, inizialmente fissata al 14 aprile - spiega Nicola De Toffol, responsabile del Centro documentazione “Anna Bärlocher” del Csv di Belluno - per lasciare più tempo agli enti di volontariato. La finalità è molto importante in quanto i risultati ci consentiranno di comprendere le forme e i bisogni dell'associazionismo locale in questo cruciale momento di passaggio dovuto alla recente riforma del Terzo settore e alla conseguente nascita della figura degli Ets (Enti del terzo settore). Chiediamo pertanto la massima collaborazione e sensibilità alle associazioni bellunesi».

Avvalendosi della consulenza del sociologo Diego Cason, il questionario è stato costruito sulla base dell'esperienza del Csv di Verona adattandolo alle esigenze del territorio. Questa ricerca rientra nella progettualità "HUB3. Dove la solidarietà diventa esponenziale".

L'invito è rivolto a a tutti gli enti del Terzo settore (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, associazioni riconosciute e non, enti religiosi, fondazioni e altri enti di carattere privato), anche a coloro che non hanno ricevuto una comunicazione diretta da parte del Csv Belluno.

Tra le associazioni partecipanti verrà sorteggiato un vincitore che riceverà come premio un notebook.
Per ogni necessità o dubbio è possibile contattare il Centro Documentazione del Csv al numero 0437 950374 chiedendo di Nicola De Toffol.

 

HUB AL CUBO

Il progetto “Hub3. Dove a solidarietà diventa esponenziale” è stato finanziato dal Co.Ge. Con delibera 40 del 20 novembre 2017 e prevede una serie di azioni di ricerca, formazione e sviluppo progettuale per sostenere e sviluppare reti efficaci sui territori. Fa parte della coprogettazione sociale dei Csv 2016/17 e si inserisce nell'area tematica di sviluppo della comunità. Con questa proposta si vuole favorire lo sviluppo di comunità locali attente dove il volontariato, il Terzo settore, ma anche le istituzioni e il mondo profit si facciano portatori qualificati di innovazione sociale in un lavoro di rete. Il programma di formazione si sviluppa in diversi moduli che affrontano tematiche legate all’innovazione sociale, alla co-progettazione, e al management degli ETS.


Prossimi eventi

Maggio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2


CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >