Incontri di conversazione in lingua, gratuiti, individuali o di gruppo. Sono i “Tandem linguistici” promossi dai volontari dell'Area Europa del Comitato d'intesa.

Mercoledì 19 febbraio, dalle 15 alle 17 presso il Comitato d'intesa (via del Piave, 5), avrà luogo l'inaugurazione dell'iniziativa “Tandem”. Per l'occasione vi sarà anche la presentazione dei programmi Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà con l'obiettivo di coinvolgere giovani potenzialmente interessati a scambi culturali.

Dopo il primo appuntamento, gli incontri “Tandem” avranno luogo ogni mercoledì pomeriggio, sempre al Comitato dalle 15 alle 17.

Ma in cosa consiste l'attività?

«Si tratta di conversazioni individuali o di gruppo in lingua inglese, francese o spagnola», spiega Ariela Shatku, responsabile dell'iniziativa. «Protagonisti delle conversazioni saranno i giovani volontari del progetto Corpo Europeo di Solidarietà, ora ospiti a Belluno, e provenienti da Albania, Kosovo, Spagna e Tunisia. I volontari converseranno con i presenti nella propria lingua a patto che il partecipante insegni loro a dialogare in italiano».

Dunque l'obiettivo è un supporto reciproco nelle rispettive lingue, ma non solo: allo stesso tempo, c'è la possibilità di venire a conoscenza anche di una nuova cultura e di come funzionano i programmi legati all'Erasmus +, tavolta sconosciuti ai giovani.

Per questioni organizzative è necessaria l'iscrizione alla mail europa@csvbelluno.it

 

Locandina Tandem Linguistico



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

Disponibile dal 2020.

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >