In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Raccolta fondi

Come si fa una raccolta fondi? Come si rendiconta? Quali sono gli obblighi, e quali le caratteristiche da rispettare? Alcuni spunti organizzativi per le associazioni di volontariato che intendono aiutare, in particolare i bellunesi colpiti dal maltempo

Lunedì 29 e martedì 30 ottobre si è abbattuta sulla provincia di Belluno una tempesta di vento e acqua che ha provocato danni ingenti a quasi tutto il territorio montano. Gli effetti dell'alluvione sono stati devastanti soprattutto per i paesi delle terre alte, che stanno facendo fronte all'emergenza con tanta forza ed energia, sostenuti da enti e istituzioni. Sollecitati anche dalle vostre richieste, vi forniamo qualche modesta indicazione su come agire e dove intervenire per aiutare il territorio flagellato dal maltempo.

 

articolo in costante aggiornamento

-- rassegna stampa dell'emergenza a fondo pagina --

-- segnalazioni a ufficiostampa@csvbelluno.it o al 3892619754 --

 

 

COME DARE UNA MANO

In molti ci state chiedendo come fare per aiutare il Bellunese in questo momento così difficile e delicato. Di seguito alcune indicazioni di massima.

 

Volontari per l'emergenza

Ci siamo informati con alcuni esponenti delle forze scese in campo in questi giorni come la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e la Croce Rossa. Da tutti è arrivata una puntualizzazione: nelle zone maggiormente colpite sono attivi professionisti delle emergenze, appositamente formati e con una lunga esperienza nel campo. A loro è affiancato un carico logistico importante. Per questo è opportuno non intralciare in alcun modo le operazioni di soccorso e ripristino della viabilità e della sentieristica, come neanche le operazioni di risanamento degli immobili pubblici e privati. La buona volontà, anche in questi casi, andrebbe sempre abbinata a preparazione, competenze, organizzazione e coordinamento, senza tralasciare che per operare in certi contesti bisogna essere coperti da assicurazione.

 

Volontari nell'emergenza

È ancora difficile individuare i bisogni specifici delle singole comunità, perché sono tanti i problemi ancora da risolvere: assistenza domiciliare, distribuzione di beni di prima necessità (acqua, viveri, gasolio e benzina), aiuto nella rimozione di foglie e ramaglie e cura del verde potrebbero essere alcuni di quelli più diffusi.

 

Chiunque volesse rendersi disponibile per queste e altre necessità può mandarci una mail a info@csvbelluno.it dettagliando al meglio la sua disponibilità:

  • Riferimenti;
  • Periodo;
  • Ambito territoriale;
  • Competenze;
  • Spostamenti;
  • Recapiti;
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Per facilitare la compilazione abbiamo creato un modulo, scaricabile da qui oppure compilabile comodamente online

 

Verrà stilato un elenco che sarà inviato ai sindaci dei Comuni più colpiti, in modo che in caso di bisogno possano essere loro a mettersi direttamente in contatto con voi.


GLI AIUTI

Ricordiamo che le associazioni di volontariato possono devolvere fondi ad altre associazioni di volontariato solo se il loro statuto contiene tra gli scopi/obiettivi la beneficienza.

 

Pulizia sentieri

Prime uscite per la manutenzione della sentieristica sede dei sentieri CAI e dei vari percorsi naturalistici rovinati dal maltempo, organizzate dalla sezione di Lozzo di Cadore, che su Facebook scrive: «Vista l’eccezionalità e l’entità dei danni confidiamo in un ampio consenso da parte di tutti gli amanti della montagna e del nostro meraviglioso territorio». Le date sono domenica 11 novembre, sabato 17 novembre e domenica 25 novembre per i sentieri 268 - Quoilo, Larcede, Ciavalon, Anello del sole e botanico. Per qualsiasi informazione e/o adesione scrivere sotto il post.

 

Anche il Cai Feltre si è espresso con una bella riflessione pubblicata nella sua pagina Facebook, di cui riportiamo qui un estratto: «Chiediamo di percorrere i sentieri delle nostre zone per verificarne lo stato, per avere un’idea di dove e come intervenire. A gente con esperienza e volontà proponiamo di intervenire con gli attrezzi che hanno disposizione: ronche, seghetti, e soprattutto motoseghe. Invitiamo tutti quelli che si rendono disponibili a segnalare la propria disponibilità all'indirizzo sentieri@caifeltre.it».

 

Primo soccorso e altro

A chi chiede come aiutare, la Croce Ro

 

 

ssa comitato di Belluno risponde «non abbiamo bisogno di raccolte fondi/viveri, abbiamo bisogno di persone che dedichino il loro tempo agli altri, anche ad emergenza finita». Per farlo bisogna frequentare appositi corsi di formazione, il prossimo in partenza il 6 e 8 novembre nella sede di Belluno e il 13 novembre a Feltre: «Sei elettricista, idraulico, cuoco/a specialistaTLC o hai una particolare altra qualifica o specializzazione? Vuoi dare il tuo contributo in situazioni di emergenza? Iscriviti al corso di accesso alla CRI in partenza a Feltre».

 

Cibo e vestiti

Non ci sono state segnalate particolari situazioni di disagio, anche se sappiamo che molte comunità, in particolare dell'Agordino, si sono mobilitate per dare cibo e ospitalità a soccorritori e volontari attivi da giorni nelle zone colpite dall'emergenza.

 

Nella palestra delle scuole medie di Agordo in particolare è stato istituito un punto di raccolta per stoccare gli alimenti che vengono donati dai cittadini italiani. Gli alimenti vanno suddivisi per tipologia, contati e impacchettati. I riferimenti per l'attività sono Federico e Alessandro della Pro Loco paesana.


LE DONAZIONI

Agli Enti

 

Regione Veneto

Il conto corrente è attivato presso banca Unicredit Spa

Beneficiario: Regione Veneto

Il Codice IBAN è: IT 75 C 02008 02017 000105442360

La causale è: “VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018”

 

Sms solidale al numero 45500 (costo 2 euro)

 

Fondo Welfare e Identità territoriale

Il conto corrente è attivato presso banca Prossima, filiale di Belluno

Beneficiario: Comitato Fondo Welfare e Identità Territoriale

Il codice IBAN è: IT 61 T 033 5901 6001 0000 0162 717
La causale è: “Solidarietà per l’emergenza nel bellunese”

 

Unione Montana Agordina

Il conto corrente è attivato presso la banca Monte dei Paschi di Siena agenzia di Agordo.

Il Codice IBAN è: IT 23 W 01030 60980 000001344320

Beneficiario: Unione Montana Agordina – Servizio Tesoreria

La causale è: "EMERGENZA AGORDINO 2018"

Il codice BIC è: PASCITM133B

 

Comune di Belluno

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa filiale di Belluno (piazza Martiri)

Il Codice IBAN è: IT 22 Q 02008 11910 000105443984

La causale è: "erogazione liberale - alluvione 29 ottobre 2018"

Il codice BIC è UNCRITM1D39

 

Comune di Feltre

Il conto corrente è attivato presso Unicredit banca spa filiale di Via peschiera a Feltre (BL)

Il Codice IBAN è: IT 16 Q 02008 61110 000003465487
La causale è: "EMERGENZA METEO FELTRE"

Il codice BIC è UNCRITM1M82

Conto corrente Poste Italiane n. 11662327
causale: "EMERGENZA METEO FELTRE"

 

Comune di Agordo

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa agenzia di Agordo (BL)

Il Codice IBAN è: IT 24 K 02008 609800 00105446735

Beneficiario: Comune di Agordo

La causale è: "EMERGENZA ALLUVIONE"

 

Comune di Auronzo di Cadore

Il codice IBAN è: IT 03 M 03069 61089 1000000046001
Conto corrente postale servizio di Tesoreria
IT 29 V 07601 11900 000011897329
L'intestatario è il “Comune di Auroznzo di Cadore servizio tesoreria”, la causale è “Emergenza maltempo ottobre/novembre 2018”

 

 

Comune di Canale d'Agordo

Beneficiario. Comune di Canale d'Agordo tesoreria

Il codice IBAN è: IT 48 H 03599 01800 000000125318

Bic: CCRTIT2TXXX

La causale è: “EMERGENZA EVENTI ATMOSFERICI 2018”

 

Comune di Rocca Pietore

Beneficiario: Comune di Rocca Pietore

Il Codice IBAN è: IT 50 J 02008 61000 000105441800

La causale è: "EMERGENZA ALLUVIONE ROCCA PIETORE"

Bic: UNCRITM1M79

 

Comune di Cencenighe Agordino

Beneficiario: Comune di Cencenighe Agordino

Il codice IBAN è: IT 78 S 02008 60980 000100853874

Bic: UNCRITM1D40

La causale è: "EMERGENZA EVENTI ATMOSFERICI 2018"

 

Comune di Rivamonte Agordino

Beneficiario: Comune di Rivamonte Agordino
Il codice IBAN è: IT 53 M 01030 60980 000001327346
Bic: PASCITM133B
La causale è: “DANNI ALLUVIONALI OTTOBRE 2018”

 

Comune di San Tomaso Agordino

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa agenzia di Agordo

Beneficiario: Comune di San Tomaso Agordino – Servizio Tesoreria
Il codice IBAN è: IT 17 F 02008 60980 000002802265
Bic: UNCRITM1D40
La causale è: EMERGENZA EVENTI ATMOSFERICI AVVERSI 2018

 

Comune di Taibon Agordino

Il conto corrente è attivato presso Monte dei Paschi di Siena filiale di Agordo (BL)

Beneficiario: Comune di Taibon Agordino
Il codice IBAN è: IT 37 E 01030 60980 000001334527
La causale è: "EMERGENZA"

 

Comune di Voltago Agordino

Il conto corrente è stato attivato presso la banca Unicredit spa di Agordo.

Beneficiario: Comune di Voltago Agordino

Il codice IBAN è: IT 70 O 02008 60980 000101201572

La causale è: "danni maltempo ott-nov 2018”

Codice BIC: UNCRITM1D40

 

 

Comune di Alleghe

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa agenzia di Caprile (Alleghe, BL)

Beneficiario: Comune di Alleghe

Il codice IBAN è: IT 82 Y 02008 61000 00002663820

La causale è: “EMERGENZA ALLUVIONE ALLEGHE”

 

Comune di Colle Santa Lucia

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa agenzia di Caprile (Alleghe, BL)

Beneficiario: Tesoreria del Comune di Colle Santa Lucia

Il Codice IBAN è : IT 15 A 02008 61000 000002713253

La causale è : "DANNI MALTEMPO OTT - NOV 2018"

 

Comune di Livinallongo del Col di Lana

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa agenzia di Arabba (BL)

Beneficiario: Comune di Livinallongo del Col di Lana

Il Codice IBAN è: IT 18 D 02008 61170 000101182807

La causale è: "DONAZIONE DANNI MALTEMPO OTT-NOV 2018"

Codice Swift: UNCRITM1N32

 

Comune di Selva di Cadore

Beneficiario: Comune di Selva di Cadore tesoreria comunale

Il Codice IBAN è: IT 88 D 020086 100000 0002760752

La causale è "DANNI MALTEMPO OTT.- NOV.2018"

Bic: UNCRITM1M79

 

Comune di Santo Stefano di Cadore

Beneficiario: Comune di Santo Stefano di Cadore tesoreria

Il codice IBAN è: IT 36 T 02008 61280 000002602661

La causale è: "Emergenza maltempo ottobre/novembre 2018"

 

Conto corrente postale: IT 42 A 07601 11900 000011703329

 

Comune di Gosaldo

Il conto corrente è attivato presso la banca Intesa Sanpaolo agenzia di Agordo (BL)

Il Codice IBAN è: IT 20 O 0306960 9811000 00046001
Codice BIC BCITITMM
La causale è: "danni maltempo ott-nov 2018"

 

Comune di Cibiana di Cadore

Il conto corrente è attivato presso la banca Intesa San Paolo spa

Il Codice IBAN è: IT 09 D 03069 12117 100000046050

La causale è: "CONTRIBUTO PER SERVIZIO DI PROTEZIONE CIVILE"

 

Comune di Val di Zoldo

Il conto corrente è attivato presso la banca Unicredit spa filiale della Val di Zoldo.

Il Codice IBAN è: IT 32 J 02008 056460 00104175691

Beneficiario: Comune di Val di Zoldo

La causale è: "DONAZIONE DANNI MALTEMPO OTT-NOV 2018"

Codice BIC UNCRITMMXXX

Conto corrente postale 001032993394

 

Comune di San Pietro di Cadore

Il Codice IBAN è: IBAN IT 70 Y 02008 61280 000002878956

Beneficiario: Comune di San Pietro di Cadore servizio tesoreria

La causale è: "Emergenza maltempo ottobre/novembre 2018"

 

Comune di Trichiana

Il Comune di Trichiana, in collaborazione con il Comitato ANUSCA della Provincia di Belluno, ha istituito una raccolta fondi a favore dei Comuni maggiormente colpiti dall'ondata di maltempo degli scorsi giorni. Per chi volesse contribuire ad una donazione, anche piccola, il numero del conto corrente è: IT 46 G 02008 61340 000104432055

 

 

Comune di Sappada

Beneficiario: Comune di Sappada

Il Codice IBAN è: IT 50 P 02008 61300 000002664947

La causale è: “DANNI MALTEMPO OTT/NOV 2018”

 

Confagricoltura Veneto

Il conto corrente è attivato presso la il banco BPM filiale di Feltre (BL)

Beneficiario: Confagricoltura Belluno

Il Codice IBAN è: IT 87 Y 05034 61110 000000006595

La causale è: “Solidarietà aziende agricole”

 

Coldiretti Belluno

Beneficiario: Coldiretti Belluno

Il codice IBAN è: IT 18 G 08904 62190 007000008458
La causale è: "COLDIRETTI AIUTA LA MONTAGNA BELLUNESE"

 

Alle Associazioni

 

Insieme si può...

Il conto corrente è attivato presso la Cassa rurale e artigiana di Cortina d'Ampezzo e delle Dolomiti

Il codice IBAN è : IT 23 A 08511 61240 0000 0002 3078

Beneficiario: Associazione Gruppi “Insieme si può…”

La causale è: “Maltempo 2018”

 

Associazione Bellunesi nel Mondo

Il conto corrente è attivato presso la Volksbank Alto Adige – filiale di Belluno (via Caffi, 15).

Il Codice IBAN è: IT 51 L 058 5611 9010 9257 1405 390

La causale è: “EROGAZIONE LIBERALE – BELLUNESE IN GINOCCHIO PER MALTEMPO DEL 29.10.2018”

 

Comitato Gocce di Sole onlus

Il conto corrente è attivato presso Unicredit spa filiale di Trichiana (BL)

Il Codice IBAN è: IT 74 T 02008 61340 000102295092

La causale è: "EMERGENZA NEL BELLUNESE"

 

Comitato La Terra Trema il Cuore No onlus

Il Codice Iban è: IT 02 K 08904 61110 026000002054

La causale è "MALTEMPO BELLUNESE"

 

Club Alpino Italiano

Il conto corrente è attivato presso la banca di Sondrio

Il Codice IBAN è: IT 76 Y 05696 01620 000010401X43

La causale è "Aiutiamo le Montagne di Nord Est"

 

Associazione Bandiera Gialla Rovigo onlus

Il conto corrente è attivato presso Banca Prossima Rovigo

Il Codice IBAN è: IT 90 Q 03359 016001 0000 0160 718

Beneficiario: Bandiera Gialla Rovigo onlus

Quanto raccolto sarà consegnato in via diretta ad una realtà locale, preventivamente concordata con le locali autorità bellunesi

 

Altro

 

FAI - Val Visdende tra i Luoghi del Cuore

La Val Visdende, incontaminata vallata delle Dolomiti nell’alto Veneto, è una delle ultime oasi naturalistiche preservate dal turismo di massa. La rete delle mulattiere e dei sentieri che la percorrono danno la possibilità di ammirarla lungo passeggiate più o meno impegnative, sia estive che invernali, ed escursioni in mountain bike. Da qui è possibile vedere il Monte Peralba, dove si trovano le sorgenti del Piave ed immersi fra la natura con gli animali al pascolo, vivere una vacanza di completo relax. Durante le piogge del 29 ottobre 2018 il forte vento ha spezzato e sradicato migliaia di alberi secolari, modificando per sempre la morfologia della zona. Incalcolabili i danni all'economia locale, basata anche sulla "filiera del legno".

 

TG LA7 - Corriere della Sera

Il conto corrente è attivato presso Banca Prossima

Il Codice IBAN è: IT 05 H 03359 01600 100000162667

La causale è: "Un aiuto subito per i boschi devastati del Nordest"

Codice semplificato: 9742


Rassegna stampa "Emergenza e Volontariato"
12 novembre

350 sotto la pioggia in Cansiglio per difendere la foresta, Corriere delle Alpi

 
11 novembre

Il Cinema Italia a favore delle persone colpite dal maltempo, Bellunopress

Promossa una raccolta fondi nel segno di san Martino, TGR Veneto

I vigili del fuoco trentini ancora impegnati nel Bellunese, Il Dolomiti

Senza sosta per aiutare i "nostri cugini", Il Dolomiti

Il Comune di Mira dona 10 mila euro ai bellunesi, Gente Veneta

Volontari anche da Ancona per aiutare il Bellunese, Vivere Ancona

 

10 novembre

Luxottica rimborsa cassa per maltempo, Ansa.it

Una colletta per il Bellunese, Servizio informazione religiosa

Idee per la gestione delle foreste dopo il maltempo, Telebelluno

 

9 novembre

35 volontari motociclisti con la protezione civile, Due Ruote

Raccolta fondi al centro commerciale Le Piramidi, Il Giornale di Vicenza

Due volontari comaschi nel fango delle Dolomiti bellunesi, Corriere di Como

 

8 novembre

Maltempo, "se non sei sui social non esisti", Trentotoday

"D'Inverno a Tavola" rassegna rinviata causa maltempo, Newsfood

60 anni di AJA fondi destinati al Bellunese, Venezia radio tv

Giornata del ringraziamento a Vittorio Veneto nel segno della solidarietà per il Bellunese, QDPnews

Volontari modenesi al lavoro nel Bellunese, Gazzetta di Modena

Protezione civile trentina al lavoro nelle zone più colpite, L'Adige

 

7 novembre

Da Milano protezione civile e Comune in aiuto per la ricostruzione, Milanotoday

Maltempo, ora è allarme salute, Corriere del Veneto

Incontro e logo per l'Agordino, ANSA

Terminata la missione dei volontari di protezione civile a Feltre, Altarimini.it

In Veneto anche i volontari Toscani, Tirreno Elba news

A Rocca Pietore i volontari aiutano i volontari, TGR Veneto

Riccione: tornati i volontari di Protezione Civile, ChiamamiCittà

Vigili del Fuoco trentini nel Bellunese, La Voce del Nordest

La Protezione Civile in aiuto a Taibon Agordino, La voce di Rovigo

La misericordia di Campi nella valle dell'Agordino, piananotizie.it

La pubblica assistenza nei luoghi della tempesta, Qui news Volterra

Da Verona partiti altri 50 volontari per il Bellunese, Verona settegiorni

I volontari bergamaschi rientrati da Rocca Pietore, BergamoNews.it

 

6 novembre

Un fondo per le farmacie colpite dal maltempo, Federfarma Veneto

Chiudiamo la caccia sulle Dolomiti, Mountain Wilderness

Raccolta viveri per gli alluvionati bellunesi, Oggi Treviso

Nel Bellunese è ancora emergenza, CSVnet

"Commovente la risposta dei volontari", Redattore Sociale

Il volontariato si attiva, Csv Treviso

Si moltiplicano le donazioni, Verona settegiorni

Il Vescovo Marangoni: "Grazie ai soccorritori", Servizio informazione religiosa

La Protezione Civile sui luoghi del disastro, News Rimini

Il racconto dei primi giorni di lavoro, ilnotiziario.net

Volontari e richiedenti asilo da Treviso per pulire le strade, Oggi Treviso

 

5 novembre

Volontari mobilitati per pulire le strade del territorio, Corriere delle Alpi

Oltre 400 volontari alla giornata di pulizia della città, GoBelluno

Il volontariato di Valdobbiadene ancora al lavoro nel Bellunese, QDPnews

Vazzola in aiuto al Bellunese, QDPnews

Volontari aquilani in Veneto per l'emergenza, Abruzzoweb.it

 

3 novembre

Partono i volontari trentini, il Dolomiti

 

2 novembre

Gara solidale per il Bellunese, Pantheon Verona Network 

 


Prossimi eventi

Novembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2


CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 12 ai 18 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >