Primi volontari SVE a Belluno

Terminerà a fine novembre la prima esperienza di Servizio Volontario Europeo del Comitato d'Intesa, iniziata a ottobre con il progetto “All you need is VOLunteering” all’interno del programma “Erasmus+”.

 

Lisa Kirchner è una ragazza tedesca di 22 anni, è nata a Ulm e ha studiato a Jena nel centro della Germania. Danny Duarte è invece irlandese da Athlon (nel centro dell’Irlanda), ma di origini portoghesi. Il progetto SVE short term (durante quindi di 2 mesi) ha coinvolto i due partecipanti in molteplici esperienze nelle scuole superiori della città di Belluno.


Lisa e Danny hanno incontrato gli studenti di Catullo, Galilei e Renier. Il loro obiettivo è quello di diffondere la voce e la conoscenza del programma Erasmus+, del loro progetto SVE e delle altre possibilità di mobilità giovanile come gli scambi o trading course. Oltre a recarsi nelle scuole, i ragazzi stanno collaborando anche con un’associazione bulgara, partner del Comitato già da tempo in molti scambi giovanili e progetti e attualmente impegnata a ospitare due ragazzi italiani inviati dal Comitato per fare un anno SVE.


Oltre a questo, ogni settimana devono scrivere un articolo su un tema assegnato di forte attualità, come la crisi dei migranti o il mondo del volontariato. I ragazzi stanno riflettendo su alcuni temi accessi del momento, condividere il loro punto punto di vista e le loro opinioni. Una volta scritto l’articolo, lo registrano e lo mandano all’associazione bulgara che gestisce una radio online. La registrazione viene poi trasmessa ogni settimana online durante la puntata settimanale. Vengono inoltre intervistati ogni settimana in diretta per ampliare quanto detto e per rispondere ad altre domande. Oltre a tutte queste attività, Lisa e Danny hanno avuto modo di incontrare diverse realtà e associazioni di volontariato del bellunese come ASSI, ANFFAS, Aipd, Alpago Solidale e Bellunesi nel mondo. Hanno così avuto un assaggio di quello che è il mondo del volontariato nella provincia e nella città di Belluno, conoscendo allo stesso tempo molte persone, tra cui il campione paralimpico Oscar De Pellegrin. Sono stati organizzati anche dei pomeriggio interculturali aperti ai giovani di Belluno, in cui i due SVE hanno potuto presentare la cultura e la cucina tipica del loro pease di provenienza.

 

LisaLISA

Ho scelto questo progetto perché volevo andare all’estero, vivere in un altro paese e fare nuove esperienze. Mi piace molto la cultura italiana, specialmente la cucina. E poi adoro passeggiare in montagna, per questo penso che Belluno sia il posto giusto per me. La città non mi dispiace, è piccola e tranquilla, non avrei mai voluto andare in una città più grande come Roma o Venezia come prima esperienza all’estero. Tre mesi non bastano per cambiarmi, ma posso dire che questa esperienza mi ha permesso di superare la paura di viaggiare in paesi stranieri. Ho imparato anche a sopravvivere parlando solo inglese quando non posso parlare tedesco. Spero che gli studenti si ricordino di noi e di tutte le cose che abbiamo condiviso. Mi porto a casa tante belle impressioni dell’Italia: mi sono innamorata di questo paese e della sua cultura ancora di più. Voglio imparare ancora di più e sono felice di poter ritornare a Belluno il prossimo anno.


DannyDANNY

Ho deciso di prendere parte a questo SVE perché non ero mai stato in Italia e volevo conoscere lo stile di vita italiano a imparare qualcosa sulla cultura. Penso che Belluno sia un posto molto tranquillo, io l’ho trovato molto rilassante, per via delle montagne soprattutto. L’unica cosa che non mi è piaciuta tanto è il fatto che la vita notturna delle città non offre granché per i ragazzi della mia età. Tutto ciò che ho imparato durante questo SVE mi sarà molto utile in futuro anche nel mio lavoro. Ho migliorato un po' delle mie competenze e ho imparato a presentarmi in Italiano. Ho aiutato molti studenti con il loro inglese e spero che lo abbiano migliorato. Ho conosciuto molti amici e mi porto a casa anche qualche nozione in più sulla lingua italiana.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

Disponibile dal 2020.

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >