Gli enti associativi che non hanno trasmesso entro i termini il modello EAS per il periodo d'imposta 2016 o possono adempiere all'obbligo inviando il modello entro il 30 settembre e versando contestualmente con modello F24 la sanzione di Euro 258 (codice tributo 8114).

La dichiarazione EAS va presentata in via telematica utilizzando il seguente modello dell'Agenzia delle Entrate.

 

Gli enti associativi che non avessero adempiuto entro i termini all'iscrizione agli elenchi del 5 per mille dell'anno 2016 (9 maggio) o all'invio della dichiarazione sostitutiva (30 giugno) possono regolarizzare la posizione inviando entro il 30 settembre la documentazione nelle modalità richieste e versando contestualmente con modello F24 una sanzione di Euro 258 (codice tributo 8115).



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

Disponibile dal 2020.

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >