In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Il 5 per mille al Comitato d'Intesa

È tempo di dichiarazione dei redditi, dove poter indicare l'ente a cui devolvere il proprio 5 per mille. Il Comitato d'Intesa è tra i beneficiari: per contribuire all'erogazione di importanti servizi quali lo STACCO, gli scambi europei, il Servizio civile e l'Amministrazione di sostegno, il codice fiscale da indicare è 93001500250.

 

STAI ATTENTO, PER CARITA’. LA NUOVA CAMPAGNA DEL COMITATO D’INTESA E DEL CSV
PER UNA SOLIDARIETA’ RESPONSABILE E SICURA
Manifesti e locandine con i consigli per indirizzare in modo giusto le offerte di denaro.

Belluno, 20 febbraio 2006. Non si abbassa mai l’attenzione sulle richieste improprie di denaro e sulle possibili truffe che la gente di pochi scrupoli potrebbe perpetrare ai cittadini puntando sul loro buon cuore. E siccome, anche in provincia di Belluno, c’è sempre qualcuno pronto ad approfittare della grande generosità dei bellunesi, ecco pronte alcune sintetiche ma chiare indicazioni per districarsi tra le molte richieste di denaro a scopo benefico insieme a un’indicazione sulle modalità corrette di raccogliere fondi. Sono questi i punti cardine della nuova campagna “Stai attento per carità” promossa dal Comitato d’Intesa e dal Centro di servizio per il volontariato della provincia di Belluno. Come comportarsi di fronte alle molteplici richieste di soldi porta a porta, lungo le strade, al telefono che vengono molto spesso rivolte ai cittadini? Come riconoscere con certezza che la richiesta è lecita o se è una truffa che fa leva sullo spirito di solidarietà di ciascuno? Come arginare la confusione tra le diverse modalità di raccolta fondi che alla fine porta danno a quelle realtà associative che operano con coscienza, serietà di motivazione e trasparenza e rendicontazione del loro operato? Il tema è da alcuni anni una costante del Comitato d’Intesa e del Centro di servizio per il volontariato che vogliono tutelare il mondo del volontariato e della solidarietà attraverso la trasparenza e la liceità. Ecco, allora, l’esigenza di sensibilizzare i cittadini su possibili truffe, attraverso la nuova campagna di informazione che in questi giorni entrerà nelle case dei bellunesi attraverso la stampa periodica o vista su locandine, manifesti e diffusa tramite spot sui mezzi di comunicazione. Risale al 1996 il primo intervento per offrire informazioni sulle modalità corrette di raccolta fondi, campagna che prese allora il nome di “Attento, il gatto e la volpe vogliono imbrogliare anche te”, citando i ben noti personaggi del Pinocchio di Collodi, sostenuta da Comitato d’Intesa, Gruppi Insieme si può, Centro Missionario e Caritas. Due anni dopo il Centro di servizio per il volontariato, nato nel 1997, si è fatto portavoce dell’iniziativa e ad esso si affiancarono, oltre alle precedenti associazioni, il Coordinamento agordino e zoldano volontari ambulanze e il Coordinamento volontario feltrino. In quell’occasione il numero di dicembre 1998 del CsvInforma uscì con un editoriale di Piergiorgio Da Rold che richiamava la campagna denunciando anche le truffe di false raccolte fondi e i guadagni illeciti derivanti da esse. A distanza di dieci anni tale pratica non si è ancora persa: e ancora una volta Comitato d’Intesa e Centro di servizio richiamano l’attenzione con poche regole utili:

  • attento quando ti fermano per strada per chiederti soldi, se ti telefonano o bussano alla tua porta, se non conosci l’associazione per la quale operano;
  • fiducia quando conosci chi ti chiede un contributo, ti informa sulle proprie attività, rende pubblici i bilanci e documenta quanto realizzato, ti permette di verificare la destinazione delle offerte;
  • ricorda i veri volontari non chiedono soldi per la strada o porta a porta, coloro che hanno veramente bisogno chiedono dignità, rispetto e partecipazione.


CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >