Famiglie in rete continua. Il progetto, attivato dal 2014 al Consultorio Familiare dell'Ulss 2 di Feltre ed esteso ad altri Comuni della provincia, è stato prorogato anche per quest'anno e con una serie di iniziative già in programma.

 

In autunno ci sarà la festa di tutte le reti dell'Ulss 2, un percorso di formazione per offrire alle nuove famiglie la possibilità di conoscere meglio il progetto e di entrare a far parte della rete del proprio territorio. I risultati soddisfacenti già ottenuti hanno spinto l'Ulss 2 di Feltre a chiedere la proroga del progetto, la cui scadenza era stabilita a novembre. I prossimi obiettivi sono quelli di sensibilizzare la popolazione, anche per favorire l'ampliamento delle reti già costituite e promuovere la creazione di reti nuove nei territori in cui non sono ancora state attivate, ricercando la preziosa collaborazione delle amministrazioni locali e delle famiglie del territorio.


Ad oggi la rete di Alano di Piave accoglie due bambini, accuditi assieme alle famiglie, e si è resadisponibile per uno o due pomeriggi la settimana. Invece a Mel, Feltre, Sedico e Sospirolo le famiglie si ritrovano mensilmente e si propongono come protagoniste attive della propria comunità; una comunità che diventa più responsabile e accogliente, nella consapevolezza che tessere legami di solidarietà sia il modo più efficace per prevenire disagi che, se affrontati nella solitudine, rischiano di non trovare soluzione e di aggravarsi.

 

FAMIGLIE IN RETE
Il progetto “Famiglie in rete” finanziato dalla Regione Veneto è nato all'ULSS 8 di Asolo, dove anni di lavoro hanno evidenziato una significativa diminuzione di accessi ai servizi specialistici della tutela minorile. È stato attivato nel 2014 al consultorio familiare dell'ULSS 2 con la collaborazione dei Comuni di Feltre, Mel, Sedico, Sospirolo e dell'Unione Sette Ville (Quero Vas e Alano).


Le famiglie dei Comuni aderenti si riuniscono mensilmente a titolo volontario per costituirsi come gruppo di condivisione e supportare le famiglie con bambini che incontrano alcune difficoltà nella gestione delle routine quotidiane, con la guida di due operatori per rete, uno del Comune di riferimento e l'altro del Consultorio Familiare. Una rete di famiglie che condivide idee, esperienze ed iniziative, preparandosi così ad accogliere altre famiglie per affiancarle nelle criticità che la gestione della vita familiare comporta.

 

INFORMAZIONI

Consultorio familiare, via Marconi: 0439883170

promozione.affido@ulssfeltre.veneto.it



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

Disponibile dal 2020.

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >