In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Servizio Civile Regionale

Prorogata al 29 ottobre la chiusura del bando di Servizio civile regionale che permetterà a 36 giovani dai 18 ai 28 anni di impegnare un anno del loro tempo (18 ore a settimana) per il territorio. 

servizio_civile_regionaleDieci opportunità lavorative e formative per i giovani bellunesi: è uscito il bando 2015 del Servizio civile regionale!

 

Per la nostra provincia si tratta della sesta edizione del percorso "Promotori di solidarietà nella provincia di Belluno", presentato dal Comitato d'Intesa e approvato dalla Regione del Veneto per l'accoglienza di 10 "civilini" (operatori di servizio civile), che verranno impiegati nei settori dell'assistenza e servizio sociale, nonché nella promozione ed organizzazione di attività educative e culturali. Il servizio civile si realizza anche grazie al sempre maggior coinvolgimento del mondo scolastico, l'allargamento alle vari azioni del progetto a favore di categorie fragili rappresentative di bisogni specifici rilevati nel nostro territorio provinciale, nonché la valorizzazione delle tradizioni locali e la salvaguardia del patrimonio artistico, ambientale e culturale.

L'impegno richiesto è di 18 ore alla settimana, concordandone modalità ed impegno distribuito nell'arco della settimana, con una retribuzione che si aggira sui 270 euro al mese. Alla fine dei 12 mesi di servizio, la Regione del Veneto darà ai civilini un bonus economico di 1200 euro. È prevista inoltre un'adeguata formazione generale e specifica, che potrà essere utile anche in future esperienze sia di studio sia lavorative. 

Possono presentare domanda, entro martedì 10 marzo, le ragazze e i ragazzi tra i 18 anni e i 28 compiuti che desiderino impegnare 12 mesi del loro tempo, mettendolo a disposizione della propria comunità.Le selezioni avverranno tra l'11 e il 25 marzo, le graduatorie saranno inviate alla Regione entro il 27 marzo. Il servizio civile regionale partirà per tutti il 4 maggio.

 

Per partecipare occorre compilare la domanda di ammissione e l'autodichiarazione, che si possono scaricare qui sotto, e inviarle debitamente compilate a Paolo Capraro (p.capraro@csvbelluno.it) o a serviziocivile@csvbelluno.it.

 

 

Scarica l'autodichiarazione (pdf)

Scarica la domanda di ammissione (pdf)

Scarica la presentazione del progetto (pdf)

Scarica le schede progettuali (pdf)


Di seguito sono elencati per esteso i progetti ai quali i giovani possono presentare domanda di partecipazione

 

 

  • Servizio di trasporto solidale, di accompagnamento, assistenza e promozione della domiciliarità
    1 OPERATORE - Servizio "STACCO" del Comitato d'Intesa di Belluno
    Mansioni: implementazione di luoghi e centri aggregativi sociali dove gli anziani e i disabili si sentano accolti; collegamenti alle case di riposo ed ai centri diurni; elaborazione di questionari e raccolta dati, analisi, verifiche e ricerca; conduzione dei mezzi di trasporto speciali con attività di accompagnamento e sarà collocato a Belluno.
    1 OPERATORE - parrocchia di Santa Giustina
    Mansioni: attività di accompagnamento, ascolto supporto scolastico e sociale a famiglie in disagio sociale; partecipazione alle iniziative e alle esigenze dei "Pomeriggi Ri-Creativi" del doposcuola per gli studenti più svantaggiati nel centro parrocchiale

  • Tutela dei diritti delle persone più deboli con iniziative territoriali rivolte alle buone pratiche
    1 OPERATORE - segreteria provinciale Acli Belluno Dolomiti
    Mansioni: attività di segreteria, telefono, corrispondenza (normale, elettronica e pec) gestione adesioni, tenuta registri; rapporto con il sistema Acli (Soci, Circoli, Patronato, Caf Lega Consumatori, Sportello Famiglia, US Acli e Fap) provinciale, regionale e nazionale; contatti, incontri, riunioni, missioni collaborazione all'organizzazione e al disbrigo di attività amministrative e operative; organizzazione e partecipazione a eventi del sistema.

  • Promozione del volontariato e sostegno alla visibilità attiva associativa della provincia di Belluno
    1 OPERATORE - Scuole in Rete per un mondo di solidarietà e pace
    Mansioni: sostegno alle attività della Rete di promozione del volontariato presso gli istituti scolastici della provincia di Belluno; collaborazione con il referente per la progettazione all'organizzazione di eventi di promozione della cultura del volontariato e della solidarietà presso le scuole; contatti con gli istituti scolastici, coordinamento studenti volontari nelle attività di volontariato gestite dalla Rete stessa; gestione del sito internet della Rete; rendicontazione e promozione delle attività della Rete presso i mass media. Per le stesse finalità e attività collaborerà, con la costituenda associazione di promozione sociale "Amici delle Scuole in Rete" che avrà il compito di sostenere la Rete nelle attività sopracitate.

  • Nuovi percorsi di confronto e accoglienza emigrazioni-immigrazioni, sperimentando nuove metodologie
    1 OPERATORE - Associazione Bellunesi nel Mondo
    Mansioni: ricerca, analisi e studio di nuovi metodi di approccio con cui le Associazioni di immigrati del territorio provinciale sono coinvolte in azioni di co-progettazione condivisa e rivolta non solo agli stessi immigrati, ma anche a tutta la comunità, sviluppando un punto importante del programma: l'immigrato come risorsa nei programmi di salute comunitari.
    1 OPERATORE - Consorzio Pro loco Centro Cadore e Domegge di Cadore
    Mansioni: accoglienza turistica, gestione di siti web, sperimentazione di nuove metodologie di intervento sociale, finalizzate a migliorare i rapporti con i turisti e a coordinare le attività di accoglienza presenti sul territorio; diffusione di una nuova cultura del territorio e della integrazione attraverso forme nuove di accoglienza a coloro che vogliono soggiornare in Cadore.

  • Aggregazione intergenerazionale anziani e giovani
    1 OPERATORE - Consorzio Pro Loco Agordine
    Mansioni: analisi delle opportunità che si possono costruire sul territorio per promuovere una cittadinanza attiva e collaborativa; supporto alla gestione della segreteria; accoglienza turistica; animazione nei laboratori per giovani e anziani; accompagnatori dei visitatori presso punti di interesse turistico del territorio Agordino; possibilità di esperienze di accompagnamento degli ospiti delle case di riposo, anche mediante la guida di mezzi di trasporto delle associazioni, per delle passeggiate e giornate ricreative, nei nostri paesi di montagna, sia con gli anziani altrettanto con i giovani; collaborazione alle attività dei volontari dell'Associazioni delle proloco con una particolare attenzione al territorio provinciale, (momenti animativi, di studio-formazione, etc...); creazione e gestione di una rete di giovani volontari operanti nelle Pro Loco e nelle associazioni di promozione sociale; collaborazione nella gestione al progetto "Ospitalità Diffusa, promosso dai Comuni della Conca Agordina".
    1 OPERATORE - Consorzio Pro Loco Centro Cadore
    Mansioni: coordinamento accoglienza turistica dell'intero territorio cadorino; gestione della segreteria; aggiornamento sito internet.

  • Supporto al volontariato e alle iniziative rivolte a valorizzare i rapporti umani e sociali
    1 OPERATORE - Pro Loco di Longarone
    Mansioni: attività di segreteria, sia nella promozione culturale e sociale, non solamente locale, ma anche in ambito regionale e nazionale attraverso la programmazione di eventi, legati non solo al disastro del Vajont del 1963, ma anche alle varie manifestazioni locali, sagre e feste a tema; animatore nei servizi extrascolastici con l'attivazione del Servizio di Doposcuola o i Centri Estivi.
    1 OPERATORE - Pro Loco Pieve Castionese
    Mansioni: gestione della segreteria delle singole associazioni delle Pro Loco; animatore e facilitatore nei laboratori e guide al museo; accompagnatore dei visitatori; elaborazione di progetti di integrazione con il territorio; accompagnamento degli ospiti delle case di riposo, anche mediante la guida di mezzi di trasporto delle associazioni, per delle passeggiate e giornate ricreative, nei nostri paesi di montagna, sia con gli anziani altrettanto con i giovani; partecipazione alle attività dei volontari dell'Associazioni delle Pro Loco con una particolare attenzione al territorio provinciale e studiare insieme delle proposte di iniziative volte a coinvolgere (peer-education) la popolazione giovanile locale nel servizio partecipativo e di collocazione negli specifici eventi solidaristici locali; utilizzo di
     internet per l'elaborazione di contenuti di promozione/comunicazione a scopo socio-culturale.

 

 

Paolo Capraro - p.capraro@csvbelluno.it

Angelo Paganin - a.paganin@csvbelluno.it

Tel. 0437950374

Sono a vostra disposizione per eventuali chiarimenti e per l'organizzazione della sesta edizione "Promotori di solidarietà nella provincia di Belluno". 



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 12 ai 18 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >