In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Il 5 per mille al Comitato d'Intesa

È tempo di dichiarazione dei redditi, dove poter indicare l'ente a cui devolvere il proprio 5 per mille. Il Comitato d'Intesa è tra i beneficiari: per contribuire all'erogazione di importanti servizi quali lo STACCO, gli scambi europei, il Servizio civile e l'Amministrazione di sostegno, il codice fiscale da indicare è 93001500250.

 

Risultati più che positivi per lo sportello scuola-volontariato del Csv di Belluno. Il bilancio è stato fatto nei giorni scorsi in un incontro svoltosi alla casa del volontariato di Belluno, organizzato dal responsabile Paolo Capraro e al quale hanno partecipato una trentina di insegnanti referenti delle molte scuole di ogni ordine e grado che hanno aderito ai progetti. Nell’occasione sono stati presentati alcuni dei progetti realizzati nel corso dell’anno scolastico e reperibili nel sito www.csvbelluno.it. Lo sportello scuola-volontariato ha raggiunto una novantina di classi di 22 istituti bellunesi, coinvolgendo circa 2600 studenti, 380 insegnanti, un migliaio di genitori per un totale di circa 4000 persone. Scopo del progetto, spalmato in tutto l’anno, era far conoscere ai giovani le possibilità offerte dalle associazioni di volontariato e motivare i ragazzi a nuove esperienze sul territorio a favore delle fasce più deboli. Il progetto si è concretizzato in laboratori di verifica nell’ambito dei programmi di orientamento formativo nei quali i ragazzi hanno realizzato del materiale audiovisivo, disegni e componimenti aiutandoli ad accostarsi con curiosità ed intelligenza a situazioni umane diverse e problematiche come le catastrofi ambientali, guerre, malattie, emarginazione. Coinvolti nel progetto, oltre alle scuole, alcune associazioni della provincia aderenti al Comitato d’Intesa: tra queste Consultorio Ucipem, Anffas, Lilt, Centro Missionario, Associazione Onlus G. Conz, Cilp di Feltre, Abvs, Comitato Pollicino, Amnesty International, Insieme si può, Protezione Civile Ana, Legambiente. L’incontro è anche servito a tracciare un resoconto del Progetto Crisalide, esperienza significativa sull’affettività e centralità della persona, che ha coinvolto nell’anno scolastico 2006-2007 26 scuole dalle elementari alle superiori, 56 classi con 260 ore di insegnamento frontale, per un totale 1502 studenti, 236 insegnanti, 742 genitori, pari a 4302 presenze in aula e assemblee con percorsi mirati e ciclici. Soddisfatto il consulente del progetto, Gregorio Pezzato, operatore del Consultorio familiare di Belluno, che ha percorso con il referente Paolo Capraro quasi 20.000 chilometri per rispondere alle esigenze del mondo scolastico. Gli operatori della scuola hanno apprezzato a tal modo il progetto che “Crisalide” verrà ripetuto e ampliato consolidando le esperienze già effettuate. “C’è la concreta esigenza di capire i reali bisogni facendo emergere le problematiche dei giovani – spiega Paolo Capraro - e soprattutto è necessario accompagnare e sostenere le famiglie e gli educatori nel difficile percorso di crescita”.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >