Si è spento questa mattina all'ospedale di Conegliano, a causa di una malattia incurabile, Vittorio De Battista, 77 anni, fondatore della sezione di Belluno dell'Aitsam, Associazione italiana per la tutela della salute mentale. Vittorio De Battista aveva creato la sezione bellunese nel 1998 e l'ha presieduta fino allo scorso anno, quando ha ceduto il testimone al nuovo presidente Francesco Santin. Un compito difficile, quello di Vittorio De Battista, in un ambito molto delicato qual è la salute mentale, ma che è riuscito a portare avanti negli anni nonostante molte difficoltà. L'Aitsam bellunese è cresciuta, consolidandosi nelle proprie attività, collaborando con molti altri sodalizi nel campo della salute mentale al di fuori della provincia di Belluno e coinvolgendo molti volontari, anche tra i giovani. E' stato Vittorio De Battista a volere nel 2005 la nascita del gruppo “Il Gabbiano”, laboratorio teatrale che annovera al suo interno persone con problemi di salute mentale. Un gruppo attivo e unico nel suo genere che, grazie al prezioso lavoro della regista Loredana Manfrè e la collaborazione di numerosi artisti che di volta in volta hanno prestato la loro opera nelle varie produzioni, ha dato vita a numerosi spettacoli rappresentati nei teatri della provincia di Belluno e non solo. Proprio nei giorni scorsi il gruppo aveva trovato uno spazio fisso dove ospitare i laboratori e le prove teatrali. “L'unico rammarico – affermano dall'Aitsam – è non essere riusciti a comunicarlo a Vittorio. Lo avrebbe certamente gradito, visto che Il Gabbiano rappresentava per lui un vero orgoglio”. Cordoglio per la morte di Vittorio De Battista viene espresso anche dal Comitato d'Intesa e dal Csv di Belluno, con i quali il fondatore dell'Aitsam provinciale aveva uno stretto rapporto. La sede dell'associazione si trova infatti alla Casa del Volontariato di via del Piave a Belluno, dove operano anche il Comitato e il Csv.

I funerali di Vittorio De Battista si svolgeranno domani pomeriggio, 27 gennaio, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Lamosano di Chies d'Alpago. Eventuali offerte saranno devolute all'Associazione per la tutela della salute mentale.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >