In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Il 5 per mille al Comitato d'Intesa

È tempo di dichiarazione dei redditi, dove poter indicare l'ente a cui devolvere il proprio 5 per mille. Il Comitato d'Intesa è tra i beneficiari: per contribuire all'erogazione di importanti servizi quali lo STACCO, gli scambi europei, il Servizio civile e l'Amministrazione di sostegno, il codice fiscale da indicare è 93001500250.

 

Nel Veneto l’Agenzia sigla un accordo con il mondo del volontariato. I Centri di servizio per il volontariato di tutte le province del Veneto si sono riuniti oggi nella sede della Direzione Regionale Veneto dell’Agenzia delle Entrate, in via De Marchi, 16 a Marghera (VE), per siglare un protocollo d’intesa con l’amministrazione fiscale. Il protocollo intensificherà la collaborazione per la formazione, l’assistenza e l’informazione nelle materie tributarie e del terzo settore tra l’Agenzia delle Entrate e i CSV delle sette province.

L’accordo, stipulato ad aprile con il Centro di servizio per il volontariato di Padova, si estende così da oggi a tutto il Veneto. Tre i punti alla base dell’intesa.
I CSV regionali si avvarranno di esperti dell’Agenzia delle Entrate per organizzare momenti di divulgazione e formazione su obblighi e agevolazioni che interessano gli enti associativi.
L’Agenzia delle Entrate fornirà alle associazioni di volontariato del Veneto chiarimenti fiscali e supporto per la compilazione e la trasmissione degli atti e dei modelli che riguardano il terzo settore.

L’Agenzia delle Entrate e i CSV, inoltre, per tutelare il mondo del volontariato ed evitare la presenza di soggetti che svolgono attività lucrative non inerenti a finalità sociali a danno dei cittadini e delle associazioni stesse, elaboreranno insieme modalità per contrastare il diffondersi del fenomeno.

“Il nostro obiettivo è garantire tutte le informazioni e i chiarimenti in ambito tributario che sono vitali per lo sviluppo della vasta platea delle associazioni del Veneto. L’intento, nel contempo, è di evitare un uso distorto, a fini elusivi, delle forme associative a danno dei cittadini e dello stesso volontariato sano di questa regione”, ha dichiarato il Direttore regionale del Veneto dell’Agenzia delle Entrate, Giovanni Achille Sanzò.

In rappresentanza del Csv di Belluno a Venezia c’erano il Presidente Giorgio Zampieri e il Direttore Nevio Meneguz. “L’accordo di collaborazione - ha evidenziato Zampieri - darà la possibilità di perfezionare il percorso iniziato anche a Belluno, grazie alla disponibilità dei dirigenti locali. Consentirà di consolidare l’impegno profuso dal Csv nei vari momenti formativi e informativi volti ad accrescere la cultura del volontariato in costante evoluzione. Aiuterà ad acquisire sempre maggiore consapevolezza nelle Associazioni che l’agire in sintonia con gli Enti preposti, nel rispetto delle regole, permetterà di qualificarne l’azione e renderà trasparente ed efficace la risposta ai bisogni delle persone e delle comunità”.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >