A Pieve di Cadore la "morte improvvisa"
Venerdì 17 dicembre il convegno organizzato dagli "Amici del cuore"

L’associazione Amici del cuore organizza un incontro pubblico a Pieve di Cadore per capire se la cosiddetta "morte improvvisa e inaspettata" sia un evento evitabile o meno. Il convegno si terrà venerdì 17 dicembre alle 18 nella sala della Magnifica comunità di Cadore. L’introduione è affidata al presidente degli Amici del cuore Antonio Tabacchi, mentre i moderatori sono Jacopo Dalle Mule della cardiologia dell’ospedale di Pieve e Pietro Pascotto, cardiologo in forza all’ospedale di Mirano. Tre i relatori del convegno: la dottoressa Pavan (cardiologia di San Vito al Tagliamento) spiegherà come individuare i soggetti a rischio di morte improvvisa. Riccardo Buchberger, presidente della Federazione triveneto cuore illustrerà le misure da prendere nei soggetti a rischio. Infine tocca al primario del Suem Angelo Costola far capire quali sono gli interventi necessari quando le strategie di individuazione e prevenzione non sono state adottate.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >