In evidenza

Box In evidenza - Homepage

Il 5 per mille al Comitato d'Intesa

È tempo di dichiarazione dei redditi, dove poter indicare l'ente a cui devolvere il proprio 5 per mille. Il Comitato d'Intesa è tra i beneficiari: per contribuire all'erogazione di importanti servizi quali lo STACCO, gli scambi europei, il Servizio civile e l'Amministrazione di sostegno, il codice fiscale da indicare è 93001500250.

 

ABVSDare una mano concreta al volontariato bellunese promuovendo al tempo stesso la solidarietà e l'importanza di donare il sangue. Con questo duplice obiettivo è nato il Concerto di san Nicolò, in programma sabato alle 20.45 nella sala teatro Giovanni XXIII a Belluno, che vedrà l'esibizione dell'apprezzato gruppo di rievocazione popolare Voci dai Cortivi, presentato da Giorgio Dal Farra. La serata, organizzata dall'Associazione Bellunese Volontari del Sangue (ABVS) sezione di Belluno con il patrocinio del Comune e della Provincia di Belluno, vuole essere un momento di ritrovo in vista delle festività natalizie, ma non solo: mira anche a valorizzare il gesto della donazione come fondamento del rapporto con l'altro e come elemento strutturale e imprescindibile dello stare in comunità. L'ingresso infatti è libero, ma saranno raccolte libere donazioni a sostegno dei progetti, dei servizi e delle attività del Comitato d'Intesa di Belluno presieduto da Giorgio Zampieri, che dal 1977 si occupa di coordinare le attività delle varie associazioni aderenti (oggi 170) e per promuovere la cooperazione e la solidarietà reciproca.
Il gruppo è formato da un coro di sedici voci femminili e sarà accompagnato da Edo Arnoldo, direttore artistico alla chitarra classica assieme a Francesco Nogarè, da Mauro De Barba alle percussioni (che è anche il curatore delle immagini) e da Raul Giazzon alla fisarmonica. L'ensemble si esibirà in canzoni indimenticabili e intramontabili: Reginella Campagnola, A mezzanotte in punto, Ave Maria no morro, Il trenino della neve, La canzone di Marinella, La ballata del soldato, La postina della Val Gardena, No potho reposare, Galopera, Campane di Montenevoso, La filanda, Alba sul mare e L'uva fogarina.

Le Voci dai Cortivi sono nate nel marzo del 2000 per riscoprire e tramandare i canti del passato, quelli intonati dai nonni nella loro gioventù. Il gruppo ha esordito con una registrazione dei canti popolari degli anziani di paese, riadattati e armonizzati. Il repertorio si è allargato con gli anni includendo canzoni di caratura nazionale e internazionale, fino alla musica leggera degli anni cinquanta e sessanta. In 14 anni di attività il gruppo ha inciso 4 cd nei quali è custodita la memoria corale e musicale anche del territorio bellunese.

L'ABVS è nata nel 1951 assieme alle tre sezioni di Belluno, Longarone e Sedico per garantire il fabbisogno di sangue agli ospedali del territorio bellunese che fino ad allora potevano contare solo su prelievi eseguiti a donatori occasionali e a pagamento. Oggi si occupa di gestire il servizio trasfusionale per la convocazione dei donatori associati nei vari centri di raccolta, oltre che di organizzare corsi, incontri e manifestazioni come questa per divulgare l'idea del dono del sangue e per informare correttamente sull'uso del sangue e dei suoi componenti.



CsvInforma

Sfoglia, stampa e condividi il CsvInforma: lo puoi fare comodamente dal tuo pc o dal tuo smartphone!

SFOGLIA >

Volontario anche tu!

Il programma "Csv... volontario anche tu!" vuole diffondere tra i giovani dai 16 ai 20 anni la cultura del volontariato.

SCOPRI >

Laboratorio Inquadrati

Scopri come organizzare laboratori di ripresa e montaggio video, di grafica e animazione. Puoi avere un incontro, proporre un progetto e chiedere un preventivo.

CONTINUA >

Amministrazione di Sostegno

Lo sportello Amministrazione di Sostegno è un servizio fondamentale per proteggere gli interessi (economici, sanitari, giuridici) delle persone fragili.

LEGGI >